Le migliori app per imparare l’italiano per il tuo primo viaggio in Italia

Al giorno d’oggi, basta sfiorare lo schermo con un dito e abbiamo accesso a milioni di pagine web, miliardi di informazioni pronte da leggere, da vedere e da sentire, da condividere e perché no, anche da imparare. Troviamo app per viaggiare e per mangiare, per giocare e per scommettere – magari con Unibet codice bonus. E app per imparare l’italiano.

Imparare una lingua straniera oggi è più facile che mai, non dobbiamo più passare ore e ore sui libri, ma possiamo giocare e divertirci. Vediamo insieme le migliori app per imparare l’italiano e affrontare al meglio il nostro primo viaggio nel Bel Paese.

Busuu, perfetta per i principianti.

Con questa app impariamo l’italiano attraverso tante materie: lezioni per principianti che vanno dal cibo allo shopping, dalla famiglia al tempo libero e altro ancora. Durante le lezioni affronteremo il vocabolario, la corrispondenza di genere e numero delle parole e l’ascolto dei dialoghi madrelingua. Possiamo partire con la versione base e passare più avanti al piano premium (2€ a settimana, non certo economico), così avremo perfino la possibilità di conversare in italiano e di richiedere la correzione dei nostri esercizi. Disponibile per tutti i dispositivi iOS e Android.

Duolingo, l’app più popolare per imparare le lingue.

Duolingo è stata premiata come l’app linguistica migliore e più divertente dagli utenti e dagli esperti. Avremo la possibilità di migliorare rapidamente le nostre conoscenze, semplicemente giocando! Fissiamo un obiettivo al giorno e impariamo la lingua italiana senza stress, concentrandoci sulla traduzione di frasi strutturate dall’italiano all’inglese e viceversa. Ogni volta che completiamo un esercizio, avanziamo di livello. Servono appena 5 minuti per ogni lezione, così possiamo esercitarci in ogni momento della giornata.

Italki, l’app giusta per parlare e ascoltare.

Italki è un’app nuova e davvero unica nel suo genere. Rispetto alle precedenti, è più focalizzata sulla comunicazione orale, infatti conta centinaia di tutor disponibili per lezioni online per esercitarsi nelle conversazioni. A seconda del nostro livello linguistico, queste conversazioni possono variare da principiante a esperto. In più è presente una funzione di blocco note che ci permette di svolgere gli esercizi che saranno poi corretti dal tutor. I prezzi delle sessioni con il tutor variano sempre, ma sono abbastanza economiche. L’app invece è gratuita, sia per IOS che per Android.

Memrise, l’app dei giocatori.

Per tutti gli amanti dei giochi, Memrise è l’app perfetta. Simile a DuoLingo perché ci incoraggia con lezioni a gioco, ma ancora più avvincente: dovremo sconfiggere un alieno usando il vocabolario italiano! Sicuramente questa è l’app per imparare l’italiano nel modo più divertente che possiamo trovare. Anche in questo caso, l’app è scaricabile sia per iOS che per i sistemi Android.

A questo punto non ci resta che scaricare l’app giusta per noi e cominciare da subito a studiare la lingua dei navigatori e dei poeti. Diamoci da fare e soprattutto divertiamoci!